Le News di CONSULENZE DIGITALI - Consulenti Digitali

Vai ai contenuti

Impiegato di banca usava WhatsApp per farsi inviare documenti dai clienti, violato il Gdpr

Lavorava in modo fin troppo "smart' un impiegato della Banca Comercială Română (BCR) che per cercare di facilitate i clienti nella gestione delle pratiche usava il proprio telefonino personale per farsi inviare tramite WhatsApp le copie di documenti e carte d’identità, anche di minorenni e dei loro rappresentanti legali, contravvenendo però così alle procedure di lavoro interne, motivo per cui l’istituto è stato adesso sanzionato per violazione della normativa sulla privacy.
mgt | 26/5/2020
Torna ai contenuti